La cultura della solidarietà

La cultura si mobilita contro il Coronavirus

In questo periodo di grave emergenza sanitaria, anche l’associazione culturale “Letteratura e dintorni” di Grosseto è scesa in campo per l’emergenza Coronavirus, donando 500 euro di disinfettanti mani alla Croce Rossa Italiana di Grosseto.

“Con questo piccolo contributo – dichiara la presidente Dianora Tinti – la nostra associazione, composta da scrittori, giornalisti e promotori culturali, ha voluto dare il proprio sostegno alla Croce Rossa Italiana, che fin dall’inizio è in prima linea per combattere il Covid-19 attraverso migliaia di volontari e operatori che stanno lavorando ininterrottamente per sostenere la popolazione in tutto il territorio italiano”.

“In un momento in cui la paura per la nostra salute e quella dei nostri cari, il dolore per qualche perdita, le enormi difficoltà economiche e la prospettiva estenuante di essere costretti a rimanere a casa ancora per molto tempo ci attanagliano – continua Dianora Tinti –, l’unica consolazione è sapere che ci sono tantissime persone che incessantemente lavorano per noi, per proteggerci”.

Facebook Page @CRIgrosseto

 

“Alla Croce Rossa Italiana – termina Dianora Tinti –, ai medici, ai volontari, alle forze dell’ordine, agli operatori sanitari che ogni giorno lottano contro il Coronavirus, mettendo a rischio la loro salute e quella dei loro cari, sacrificando ogni loro esigenza familiare e personale nella lotta alla pandemia, va il nostro più sincero e profondo grazie” .

 

 

 

 

 

Invia commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra nel rispetto della tua Privacy (leggi privacy policy nel footer). maggiori informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close